UNA APP PER LE NOSTRE BELLEZZE.

È disponibile, da qualche giorno su GooglePlayStore l’App Scopri Caposele. “Scopri Caposele” è una App realizzata per conoscere le bellezze naturali ed artistiche del comune di Caposele. L’audio guida “geolocalizzata” elaborata in quattro lingue e registrata dagli studenti è stata trasformata in una “geoaudioguida”. Usando l’App, camminando per il paese,...

Continua a leggere

Caposele, un adesivo con Qr code per promuovere ‘le matasse’

L’iniziativa è stata lanciata dal Comune di Caposele, tesa a valorizzare un prodotto tipico riconosciuto dal Ministero per le Politiche Agricole, e nell’ottica dell’ampliamento dell’offerta turistica dell’Alta Irpinia e della Valle del Sele. Il Comune di Caposele, con un attestato adesivo, ha voluto riconoscere ai ristoratori locali il merito di...

Continua a leggere

Chiesa di San Vito

Dopo la distruzone del nuovo Oppido nacque, su un’alta e amena collina, contemporaneamente ad altri insediamenti, la Terra di Pietra Borraea, costituita da un castello con relativo casale della chiesa di Santa Maria ad Nives, sotto la giurisdizione dei Balbano, feudatari di Caposele. La chiesa di Santa Maria di Boiaro,...

Continua a leggere

Tempio Artistico di San Lorenzo

In questo luogo, nella seconda metà del Trecento, il vescovo caposelese Francesco Tonzo, minore conventuale, fece edificare un convento di frati con annessa chiesa  dedicata a San Francesco. Soppresso agli inizi dell’Ottocento, il convento venne adibito ad usi civici mentre la chiesa rimase aperta al culto, affidata alle cure del...

Continua a leggere

Chiesetta della Sanità

Cenni storici sulla prodigiosa immagine di S. Maria della Sanità Caposele, il paese decantato dalle scultorie parole del poeta Dione Afranio : “Silari gurges Spectabile flumen”, riportano quanto esso è terra privilegiata e benedetta, perchè gode l’alta protezione di S. Maria della Sanità. II culto alla Madre di Dio non...

Continua a leggere